ISO 22005

 

Che cos'è


La ISO 22005 recepisce le norme italiane
UNI 10939:01 relativa a “Sistema di rintracciabilità nelle filiere agroalimentari” e UNI 11020:02 relativa “sistema di rintracciabilità nelle aziende agroalimentari” e si applica a tutto il settore agroalimentare, comprese le produzioni mangimistiche.
 

 

Tale norma è il documento di riferimento internazionale per la certificazione di sistemi di rintracciabilità agroalimentari.

L’implementazione di sistemi di rintracciabilità nelle aziende e nelle filiere agroalimentari costituisce uno strumento indispensabile per:

  • rispondere agli obblighi cogenti,

  • valorizzare particolari caratteristiche di prodotto, quali l’origine/territorialità e le caratteristiche peculiari degli ingredienti,

  • soddisfare le aspettative del cliente (inteso sia come GDO, sia come consumatore finale).

 

Il solo sistema di rintracciabilità non è in grado di garantire la sicurezza del prodotto alimentare, ma può sicuramente dare un importante contributo al raggiungimento di tale obiettivo.

Infatti qualora si manifesti una non conformità di tipo igienico-sanitario, consente da un lato di risalire fino al punto della filiera in cui si è originato il problema, dall’altro di procedere, se necessario, con il ritiro “mirato” del prodotto.
 

 

Punti chiave

La progettazione di un sistema di rintracciabilità deve necessariamente definire i seguenti aspetti:

  • obiettivi del sistema di rintracciabilità

  • normativa e documenti applicabili al sistema di rintracciabilità

  • prodotti e ingredienti oggetto di rintracciabilità

  • posizione di ciascuna organizzazione nella catena alimentare, identificazione dei fornitori e dei clienti

  • flussi di materiali

  • le informazioni che devono essere gestite

  • procedure

  • documentazione

  • modalità di gestione della filiera


Vantaggi

  • Supportare il sistema che l’azienda ha implementato per garantire il rispetto dei requisiti igienico sanitari e di qualità del prodotto

  • rispondere alle richieste esplicite del consumatore

  • definire la storia e l’origine del prodotto

  • facilitare eventuali ritiri o richiami dei prodotti commercializzati

  • identificare le responsabilità di ciascun operatore della filiera

  • facilitare il controllo di specifiche informazioni che riguardano il prodotto agroalimentari

  • comunicare specifiche informazioni ai maggiori  stakeholder nonché ai consumatori

  • adempiere ad eventuali obblighi imposti da normativa locale, nazionale o internazionale

  • aumentare il rendimento, la produttività e i guadagni dell’organizzazione


CORSI HACCP

PALERMO : 18 Giugno 2022

MESSINA : 21 Giugno 2022

NAPOLI: 02 Luglio 2022

CAGLIARI : 6 Agosto 2022

SALERNO : 8 Ottobre 2022

BARI: 15 Ottobre 2022

BOLOGNA: 5 Novembre 2022

FIRENZE: 7 Novembre 2022

MILANO: 26 Novembre 2022

TORINO : 29 Novembre 2022

LAMEZIA T.: 18 Febbraio 2023

CATANIA: 11 Marzo 2023

PERUGIA : 25 Marzo 2023

ROMA: 15 Aprile 2023

ANCONA : 18 Aprile 2023

MESTRE : 16 Maggio 2023

  • 1
  • 2
  • 3
  • 4
  • 5
Prev Next

HACCP System Group® SUPERA 1 MILIONE DI …

14-04-2022

HACCP System Group® SUPERA 1 MILIONE DI VISUALIZZAZIONI !!!!

    HACCP System Group® SUPERA 1 MILIONE DI VISUALIZZAZIONI !!!!        HACCP System Group®, la pagina social del gruppoparise®, è un Marchio Registrato inserito dal Ministero dello Sviluppo Economico nei Registri Ufficiali...

Read more

I CLAIM CON LE MIGLIORI PERFORMANCE DI V…

23-03-2022

I CLAIM CON LE MIGLIORI PERFORMANCE DI VENDITE

  I CLAIM CON LE MIGLIORI PERFORMANCE DI VENDITE   Quali sono le caratteristiche dei prodotti di largo consumo più apprezzate dai consumatori e maggiormente valorizzate sulle loro confezioni dai produttori?...

Read more

CHE COS'E' LA RICERCA E SVILUPPO IN UN'A…

12-03-2022

CHE COS'E' LA RICERCA E SVILUPPO IN UN'AZIENDA ALIMENTARE?

  CHE COS'E' LA RICERCA E SVILUPPO IN UN'AZIENDA ALIMENTARE?       Il termine Ricerca e Sviluppo viene soventemente impiegato dai più come locuzione, ma in pochi realmente ne conoscono il significato e...

Read more

QUANDO VENNE IDEATO IL SISTEMA HACCP?

14-12-2021

QUANDO VENNE IDEATO IL SISTEMA HACCP?

  QUANDO VENNE IDEATO IL SISTEMA HACCP?         Il sistema HACCP venne ideato negli anni sessanta negli Stati Uniti, con l'intento di assicurare che gli alimenti forniti agli astronauti della NASA non avessero...

Read more

Alimenti per gruppi specifici (FSG)

14-12-2021

Alimenti per gruppi specifici (FSG)

  Alimenti per gruppi specifici (FSG)       Il regolamento (UE) 609/2013, comunemente definito con l’acronimo #FSG, è entrato in applicazione il 20 luglio 2016 abrogando la direttiva 2009/39/CE sugli alimenti destinati ad una...

Read more